Industria 4.0: il futuro del lavoro e il lavoro del futuro

Ieri 5 Ottobre, Consenso|Gruppo HDRA’ ha ospitato, presso la sua sede di Piazza San Lorenzo in Lucina, il tavolo di lavoro “Industria 4.0: il futuro del lavoro e il lavoro del futuro”. L’incontro, organizzato in collaborazione con la multinazionale SHARP e moderato da Massimo Sideri (giornalista ed editorialista Corriere della Sera)  è stato occasione di confronto  sui temi degli impatti dell’industria 4.0 in termini di produttività, flessibilità, organizzazione e formazione per le imprese e i lavoratori nonché momento di stimolo per guardare insieme ai traguardi raggiunti ad oggi dalle aziende e alle esigenze legate alle singole professionalità e settori produttivi.

Per l’occasione, il Prof. Domenico De Masi (Sociologo e Professore presso l’Università Sapienza di Roma) ha presentato  i risultati prodotti dalla ricerca commissionata da SHARP su oltre 6.000 lavoratori di 9 Paesi (Francia, Germania, Uk, Svezia, Polonia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca e Ungheria) per studiare il rapporto tra uomini e tecnologia sul posto di lavoro.

Sono intervenuti come relatori OSCAR PASQUALI Capo Segreteria Tecnica, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;Stefano Firpo Direzione generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese, Adriana Galgano Deputato, Membro della X Commissione (Attività Produttive, Commercio e Turismo), Enrico Quintavalle Responsabile Ufficio Studi, Confartigianato Imprese, Corrado Righetti Country Manager SHARP Italia